I numeri del gambling online in Spagna

In base alla ricerca effettuata da DGOJ, l'organo amministrativo del gioco online in Spagna, da ottobre a dicembre 2013, il settore del gambling virtuale è incrementato in confronto ai tre mesi antecedenti sia sul fronte del volume di gioco sia su quello delle vincite. Comunque, se confrontato allo stesso periodo dell'anno precedente, la quantità delle giocate virtuali è aumentato dell'8,3%, ma le vincite hanno subito un decremento dell'ordine del 2,5%.

 

Durante l'intero periodo preso in oggetto le cifre impiegate nel gambling virtuale, nella sola Spana, equivalgono a circa 1.500 milioni, registrando un incremento del 13,9% in confronto ai tre mesi antecedenti, e di circa 60 milioni di vincita per ogni tipologia di piattaforma, sul fronte del Gaming Gross Revenue, quindi del 15,6% in confronto ai tre mesi antecedenti. Calcolando le quote medie, negli ultimi tre mesi dell'anno scorso la cifra complessiva impiegata è dell'ordine di 491 milioni in confronto ai 431 dei tre mesi precedenti. Invece, per quanto riguarda i GGR, quindi le cifre relative alle vincite nette, sono stati registrati 20 milioni, in media, mensili, in confronto ai 17,3 milioni dei tre mesi precedenti. Sempre nel medesimo periodo, la cifra complessiva di utenti che hanno sottoscritto un account virtuale è incrementato del 9,4%, in confronto al trimestre antecedente. Complessivamente si contano, a oggi, circa un milione e mezzo di giocatori online, in confronto al milione circa dell'anno precedente. Nello stesso lasso di tempo preso a oggetto, i nuovi utenti iscritti ai servizi di gambling virtuale si attestano a circa 137.000, a fronte dei 135.000  dei tre mesi antecedenti. Lo scorso anno, la cifra complessiva degli utenti che hanno sottoscritto il servizio è stato 585.228. Intanto, l'utenza media operativa in ogni singolo mese, nel periodo da ottobre a dicembre 2013, è dell'ordine di 294.477, a fronte dei 254.424 dei tre mesi antecedenti nello stesso anno. Per quanto concerne i dati complessivi del 2013, la quota media per ogni singolo mese dell'anno, si attesta a 276.958 utenti. Nell'ultimo trimestre del 2013, inoltre, sempre in Spagna, le giocate hanno ottenuto un incremento sia per quanto concerne le vincite nette, dell'ordine del 48,9%, sia per quanto concerne le cifre utilizzate, dell'ordine del 38,3%. È anche incrementata la cifra, relativa ai tre mesi antecedenti, per quanto riguarda il valore complessivo giocato e i GGR. Nello stesso periodo dell'anno da poco conclusosi, a incidere in questo settore è sicuramente il poker virtuale, suddiviso in poker cash, che ottiene il 19,3 delle vincite nette, e in torneistica, con un utile pari al 9,8%. Si registra, comunque, nonostante i numeri positivi sopracitati, un sensibile calo in confronto ai tre mesi antecedenti. Sempre durante il medesimo lasso di tempo, nel Paese Iberico i casino online, con le loro piattaforme specifiche, quindi la roulette, il backjack e tutti i restanti servizi offerti, hanno ottenuto il 14,2% di guadagno sulle vincite, e il 24% sulle cifre complessive impiegate. Invece, sul fronte dei concorsi, si registra un ricavo piuttosto basso, dell'ordine del 0,2% negli ultimi tre mesi dello scorso anno. Per concludere, merita una menzione speciale il bingo a distanza, il quale ha fatturato una quota pari al 3,6% sulle vincite di gioco, e del 1,2 sulle giocate complessive.