Le Regioni d’Italia in cui si gioca di più al nord e al sud

Dal momento in cui i casinò on line sono stati legalizzati in Italia, grazie alle concessioni dei Monopoli di Stato, il numero dei giocatori “virtuali” è andato crescendo sempre di più in tutta la penisola, anche se, dati alla mano, è possibile stilare una classifica delle regioni in cui si conta un numero maggiore di gamers, e anche trarre alcune conclusioni circa età, sesso e tipologia dei giocatori più accaniti.

Tra le regioni del Nord Italia quella che si trova in testa, per quel che concerne la spesa pro capite degli scommettitori on line, è la Lombardia, con ben 1033 euro spesi a testa in un anno. Per quel che riguarda il sud del paese, al primo posto tra le regioni più appassionate di gioco c’è la Campania, dove si assommano il 57% dei giocatori, seguita dalla Calabria (55%). In Calabria, inoltre, la spesa annuale pro capite si aggira intorno alle 500 euro. Seguono, nell’ordine, Lazio, Sicilia, Puglia e Abruzzo. Le regioni in cui invece si gioca meno, rispetto alla media nazionale, sono Emilia Romagna, Trentino Alto Adige, Liguria e Veneto. L’identikit dei giocatori vede in testa gli uomini, per lo più pensionati di età compresa tra i 65 e i 75 anni; le donne sono una percentuale minore di chi ama scommettere on line, ma non sono assenti. Per certi versi, la passione del gambling on line sembra non avere sesso né età: anche se le percentuali possono variare, gli italiani maschi e femmine, giovani e vecchi, vi appaiono coinvolti all’incirca in egual misura. Inoltre, il gioco che sembra essere tra i preferiti non solo nella sale da gioco reali ma anche in quelle virtuali era e continua ad essere la slot machine. Quali sono le caratteristiche che rendono le slot machine tanto appetibili da parte di chi vuole tentare la sorte al gioco? Il primo aspetto è la loro estrema facilità di fruizione. Per giocare alle slot non c’è bisogno di nessuna particolare abilità né preparazione; nelle versioni virtuali non serve che un semplice click per avere il credito necessario e poi cominciare a giocare. Ogni spin di giocata consente di verificare in modo immediato e chiaramente comprensibile se si vince o si perde. Inoltre, le slot machine on line acquisiscono un ulteriore appeal per via della loro estrema versatilità. Infatti, l’aspetto grafico che viene dato loro può variare in base a moltissimi fattori: si va dalle slot più classiche fino a quelle ispirate a film, personaggi del mondo dello spettacolo o dei fumetti. Un altro vantaggio delle slot on line, rispetto a quelle tradizionali, sta nelle possibilità di vincita. Con le slot machine virtuali infatti si può arrivare a conseguire un jackpot che in percentuale è del 100%, mentre nelle macchinette che si trovano nei locali o nelle sale gioco in genere non supera il 75%. Con un minimo investimento iniziale, cioè, si possono portare a casa vincite anche molto consistenti. Il segreto sta sempre nel giocare responsabilmente. Quando ci si mette davanti ad una slot si deve sempre avere un limite massimo di perdite che ci si impone di non superare. Inoltre, con un po’ di tattica e statistica, è anche possibile padroneggiare il gioco e divertirsi senza ricevere brutte sorprese, e magari riuscendo a mettere via anche un discreto gruzzoletto.